Penne al paté di olive

La ricetta delle penne al paté di olive è un buon primo piatto, semplice e velocissimo da preparare. E’ una ricetta molto estiva nonché mediterranea per gli ingredienti utilizzati: paté di olive e salsa di pomodoro. Noi suggeriamo di associare al sughetto preparato il formato di pasta penne, ma saranno ottimi anche spaghetti o rigatoni. Il tempo di preparazione è di massimo 20 minuti, tra lessare la pasta e preparare la salsa di pomodoro con il paté di olive, che potete anche fare contemporaneamente. Inoltre è un piatto assolutamente economico.

  • 400 gr di penne rigate
  • 1 cucchiaio abbondante di paté di olive
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 6 cucchiai di polpa di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale q.b.

BRUSCHETTONA CON PATÉ DI OLIVE VERDI E TONNO

Per l’antipasto:
4 grandi bruschette di pane casereccio (da dividere poi in pezzi), 4-5 cucchiai abbondanti di paté di olive verdi, 240 g di tonno sott’olio, olio extravergine d’oliva.

Girelle di pasta sfoglia con patè di olive

  Girelle di pasta sfoglia.  Ottimo come un antipasto /aperitivo sfizioso e saporito. Da gustare con i vostri amici per una serata in compagnia. Io vi do questa versione, ma con un pò di fantasia si può aggiungere quello che volete,basta aprire il frigorifero e mettere tutto quello che la vostra fantasia vi suggerisce. Sono veloci da preparare, e le vostre girelle di pasta sfoglia saranno pronte da gustare sia fredde che calde. Andiamo ora alla preparazione di queste deliziose girelle di pasta sfoglia con patè di olive e pomodori secchi tritati.

Vi occorre un rotolo di pasta sfoglia già stesa, 5 cucchiai di patè di olive, 5 cucchiai di pomodori secchi sott’olio tritati, 3 cucchiai di ricotta fresca e formaggio grana grattugiato q.b.

Srotolate la pasta sfoglia e ricopritela con il patè di olive , il pomodoro tritato, la ricotta, poi mette il formaggio grattugiato sopra e arrotolate piano piano, fate attenzione a non far uscire il ripieno fuori dai bordi ripiegate le estremità e incominciate  a fare le girelle di pasta sfoglia tagliando il rotolo a fette spesse circa un centimetro, disponetele in una teglia rivestita con carta forno e infornate per circa 15 minuti a 180°c. Il pranzo è pronto. Provate a farne anche di altri gusti es..con del prosciutto cotto e emmental a fette, con del gorgonzola e noci, perchè no.. con della nutella per accompagnare il dessert!

Girelle di tramezzini, ricetta facile e veloce

Girelle di tramezzini

Non è una vera ricetta, in realtà… perché per preparare le girelle di tramezzini ci vuole davvero poco… solo un po’ di fantasia per il ripieno e per renderli così belli colorati e appetitosi!

Io nell’ultimo buffet li ho farciti con Patè verde-mortadella,salame, ricotta-patè  nero, ricotta-patè di pomodoro secco, stracchino-pesto di basilico, patè di carciofi  ma di idee e possibilità ce ne sono davvero moltissime!

Gli ingredienti sono molto semplici:

– pane da tramezzini

– farciture varie

La preparazione è ancora più facile:

Stendete sottili, aiutandovi con un mattarello, le vostre fette di pan carrè, una alla volta; farcitele spalmandoci sopra, su tutta la superficie, il vostro ripieno e arrotolatele su se stesse. Avvolgetele strette nella pellicola da cucina e mettetele in frigo a raffreddare. Dopo qualche ora tagliate i vostri rotolini orizzontalmente… avrete delle girelle di tramezzini perfetti, colorati, golosissimi.